Parco Nazionale degli Tsingy di Namoroka

Tsingy Namaroka

L’inaccessibile labirinto degli Tsingy di Namoroka

Il Parco Nazionale degli Tsingy di Namoroka si trova nella parte nord-occidentale del Madagascar, a circa 200 km a sud-ovest di Mahajanga e 50 km a sud di Soalala. Se si visita il parco, da considerare anche una visita di un giorno al vicino Parco Nazionale di Baly Bay. Namoroka offre una vasta gamma di paesaggi ed ecosistemi, principalmente da savane erbose e arbustive con incredibili baobabs e foreste decidue tra i “crepacci” degli tsingy. Questo magnifico scenario diventa più attraente con la foresta subtropicale all’interno di canyons, dove incontriamo paludi e risaie, piscine naturali e complessi di grotte. Le principali attrazioni del parco sono ovviamente le formazioni tsingy e la ricca fauna selvatica.

Oltre a paesaggi mozzafiato il parco offre la possibilità di ammirare una fauna selvatica e molto ricca. Nel parco si contano 18 specie di mammiferi, tra cui il fossa e 8 lemuri: il sifaka di Decken, lemure sportivo di Milne-Edwards, il lemure marrone comune, il lemure incoronato a forcella, il lemure marrone dalla fronte rossa, il lemure di bambù grigio orientale e il notturno aye-aye.
Gli uccelli sono anche molto diffusi, con oltre 80 specie delle quali il 70% sono endemiche. Esistono anche 5 specie di anfibi e 30 di rettili, tra cui il serpente a strisce nere e gialle e la tartaruga dalla testa grande.
Tra le 220 specie vegetali che crescono nelle diverse foreste e savane, oltre 100 sono endemiche del Madagascar.

Un parco rarissimamente visitato, contare con 6 giorni partendo da Mahajanga. Per arrivarci da Mahajanga ci vuole 1.5 gg. Come gia detto, da considerare un giorno per visitare il vicino parco della Baia di Baly, famoso per le tartarughe.

Copyright © 2015-2020 by Travelers of Madagascar.
All Rights Reserved.

Copyright © 2015-2020 by Travelers of Madagascar.
All Rights Reserved.

Copyright © 2015-2020 by Travelers of Madagascar.
All Rights Reserved.