UA-54463406-2
Lun-Dom Sempre A Disposizione 00261348970007

Circuiti Est

Il Parco Nazionale di Masoala, l'Isola di Sainte Marie, il Canal de Pangalanes e Fort Dauphin.

Il Madagascar orientale è come si viaggiava una volta. La natura ha il il fascino primordiale, dalle nebbiose montagne di Masoala, lungo l’enorme costa con il suo mare agitato e le palme a strapiombo, ai lussureggianti corsi d’acqua dei laghi del Canal Pangalanes. Questa parte del paese è in gran parte isolata dal resto, e da se stessa, da una rete di trasporti degradata, comprese alcune strade che sembrano uscite dall’incubo di un ingegnere adatte all’organizzazione del Camel Trophi. Viaggiare da queste parti richiede una combinazione tra aereo, auto, 4×4, moto, scooter, piroga (canoa), traghetto, nave mercantile, taxi locali e motoscafo. Questa inaccessibilità si traduce in comunità isolate e, per il viaggiatore, una costante sensazione di incontrare luoghi sconosciuti, compresi interi parchi nazionali. Senza dubbio a volte può essere frustrante, ma il Madagascar orientale produce più storie di viaggio che altrove. Se apprezzi tutto questo, il Madagascar Orientale di attende.