Baia protetta situata nel sud-ovest di Menabe e 80 km da Morondava, Belo-sur-Mer offre un paesaggio affascinante ideale per una luna di miele in Madagascar. Destinazione dedicata a chi ama trascorrere un soggiorno tranquillo, scopri anche la vita quotidiana ma anche la destrezza del Vezo per costruire dhow tradizionali! Da Morondava in barca ci vogliono 3 ore per arrivare a Belo mentre in auto, 4 ore.

La storia in breve

I siti di lavoro sulle spiagge di Belo sur Mer sono legati alla storia del Madagascar. È proprio qui che arrivarono i falegnami bretoni per una missione di cooperazione sotto la guida di Radama II, re del Madagascar. Desiderando aprirsi al mondo, quest’ultimo aveva chiesto a Napoleone III di inviare specialisti sull’isola per la fabbricazione di imbarcazioni più veloci ma anche più grandi. Un savoir-faire che la popolazione locale “Vezo” è riuscita a dominare e perpetuare nel tempo. Gli uomini da queste parti sono sia artigiani che pescatori, puoi vederli lavorare alla costruzione del loro sambuco, alcuni dei quali hanno reso quest’arte una vera professione. Sambuchi e golette sono costruiti qui in almeno sei mesi e richiedono fino a 800 diversi pezzi di legno!
Belo sur Mer deve il suo sviluppo alle vaste saline che si attraversano in auto per arrivare a Belo.

Cosa vedere a Belo sur Mer

Spiagge splendide, mare turchese cristallino ed una delle migliori barriere coralline del paese per numero di vita marina. Belo sur Mer offre molto di più che relax e mare. Oltre ad essere rinomata per i suoi cantieri tradizionali, Belo-sur-Mer, come già detto, è anche una salina a perdita d’occhio dove molte famiglie, di generazione in generazione, riescono a pulire la sabbia per estrarre le pepite di sale. Una vera curiosità da scoprire in particolare ad Ankevo sur Mer, un villaggio di pescatori famoso anche per la sua magnifica barriera corallina da scoprire durante la luna di miele in Madagascar. Da lì, puoi esplorare le dune di Manahy e poi prendere il canale Menaky per raggiungere le saline. È anche un’occasione per scoprire la tradizione locale, comprese tombe riccamente decorate che fiancheggiano la strada. Approfitta del tuo soggiorno per fare gite in canoa ed esplorare gli isolotti di Nosy Andriamitaroka, Nosy Andravoho e Nosy Andriangary ti faranno scoprire i loro meravigliosi fondali marini e la possibilità di poter passare la notte in camping. Magnifico acquario tropicale con le sue acque turchesi, concediti immersioni subacquee ma anche kitesurf! Per ultimo, ma non per importanza, la visita al Parco Nazionale Kirindy-Mitea, visita che si può fare in barca o in auto. A Belo Sur ci sono due ottimi Ecolodge, uno in pieno centro mentre l’altro, un pochino piu a nord con una migliore spiaggia.
Le nostre proposte

I Tour con Belo sur Mer

Copyright © 2015-2020 by Travelers of Madagascar.
All Rights Reserved.

Copyright © 2015-2020 by Travelers of Madagascar.
All Rights Reserved.

Copyright © 2015-2020 by Travelers of Madagascar.
All Rights Reserved.