Situato nel sud-ovest del Madagascar, il Parco Nazionale di Tsimanampesotse è famoso per l’elevatissimo tasso di endemicità delle specie floreali e animali! A 60 km al sud di Anakao, una località balneare rinomata per i suoi punti di immersione e spiagge paradisiache, il parco deve essere un “must” per chiunque decide di venire da queste parti. Per arrivare a Tsimanampetsotse, ci sono 2 ore di pista da Anakao, l’ideala è partire alle 6 del mattino per rientrare verso per le 3 o 4 del pomeriggio.
 
Nel suo famoso lago salato, situato nel cuore del parco, possiamo ammirare la ricchissima fauna selvatica del parco e in particolare l’avifauna con 112 specie di uccelli catalogati fino ad oggi! Il lago salato è anche il luogo di ritrovo di centinaia di fenicotteri e fenicotteri nani ma anche di 5 specie di Coua. Con mutevoli riflessi che vanno dal verde topazio al blu turchese, il lago è il punto di osservazione ideale per gli amanti del birdwatching. 

Circondato da una vegetazione molto particolare del sud del Madagascar, il lago salato di Tsimanampesotse appare come un miraggio nel mezzo di un ambiente semi-desertico. In questo ambiente quasi irreale, coesistono anche altre specie animali ugualmente endemiche.

Oltre una vegetazione composta da quasi 200 specie di piante tipiche del sud del Madagascar, si possono osservare quattro specie di lemuri tra cui il famoso lemure dalla coda ad anelli. Da notare anche quasi 40 specie di rettili distribuite in tutto il parco, comprese le tartarughe terrestri. Nelle numerose grotte del parco, puoi anche scoprire pesci ciechi chiamati Typhleotis che vivono nei fondali e negli angoli appena illuminati.

 

Copyright © 2015-2020 by Travelers of Madagascar.
All Rights Reserved.

Copyright © 2015-2020 by Travelers of Madagascar.
All Rights Reserved.

Copyright © 2015-2020 by Travelers of Madagascar.
All Rights Reserved.