Makay, L’ultimo rifugio della Natura

Il Massiccio del Makay

Il massiccio del Makay si estende su un’area di 150 × 50 km. Realizzato con i resti dell’erosione di grandi massicci di rocce cristalline scomparse centinaia di milioni di anni fa, il Makay è una delle opere più impressionanti della natura. Il Makay è forse uno degli ecosistemi meno conosciuto del Madagascar e presenta un elevato potenziale per nuove scoperte.

Situata nella parte centro-occidentale dell’isola, a nord del Massiccio dell’Isalo, fino quasi alla citta di Malaimbandy, la catena del Makay è costituita da arenaria gialla e presenta altopiani ancora parzialmente ricoperti da folte foreste verde o le tipiche foreste secche appartenenti clima secco dell’Ovest del Madagascar. L’erosione spettacolare ha scolpito gli altipiani in un labirinto di profondi canyon dove si è sviluppata una flora tipica degli ecosistemi umidi. La vita si è evoluta liberamente in completa autonomia per milioni di anni, riempiendo ogni possibile nicchia ecologica.

Per coloro che amano la vera avventura in Terre Incognite, il trekking ed i viaggi stile spedizione, il Makay offre circuiti incredibili da 9 a 18 gg. Contattaci per saperne di piu. 

Copyright © 2015-2020 by Travelers of Madagascar.
All Rights Reserved.

Copyright © 2015-2020 by Travelers of Madagascar.
All Rights Reserved.

Copyright © 2015-2020 by Travelers of Madagascar.
All Rights Reserved.