1° giorno Antananarivo – Ambatolampy 70 km

Comincia la nostra avventura del nostro tour a due ruote, appena fuori da Antananarivo. La strada nazionale 7 è sicuramente la migliore strada del Madagascar quindie grazie ai suoi paesaggi spettacolari è sicuramente la migliore per le biciclette. La nostra prima tappa sarà Ambatolampy. Lungo il percorso, troveremo molte risaie, colline e le case tipiche degli altipiani. Durante la pedalata, ci fermeremo per osservare dei magnifici panorami, bere dell’aqcua e mangiare della frutta fresca. Questo tipo di sosta verrà effettuata durante tutte le giornate che spenderemo in sella. Dovremmo arrivare ad Ambotolampy metà pomeriggio, giusto in tempo per visitare, la fonderia di pentole.

2° giorno Ambatolampy – Antsirabe 100 km

Il secondo giorno, dopo una buona colazione leggera a base di frutta, riprenderemo la strada 7 per raggiungere Antsirabe. Lo scenario non cambierà molto rispetto al giorni precedente, unica differenza una trentina di chilometri in più. Cena e pernottamento ad Antsirabe, dove passeremo le prossime due notti

3 ° giorno Antsirabe – Lago Tritriva 30 km

Si parte presto dopo la colazione, non verso sud bensì verso ovest, direzione Lago Tritriva. Qui la strada è polverosa e sconnessa ma quando si arriva…il panorama è incredibile! Il lago, è uno dei più bei laghi Vulcanici in tutto il mondo. Ritorno ad Antsirabe verso mezzogiorno per il pranzo. Pomeriggio libero, deciderete voi se passarlo in piscina oppure su un risciò per visitare questa “citta delle terme”. Cena e pernottamento ad Antsirabe.

4° giorno Antsirabe – Ambositra 90 km

Dopo colazione, si continua la “pedalata” per il Grande Sud. La nostra destinazione è oggi Ambositra, centro nazionale del legno intagliato. Arriviamo nel primo pomeriggio, quindi avrete delle possibilità di acquistare regali da portare a vostri amati. Ricordatevi soltanto del peso delle vostre valigie. Cena e pernottamento ad Ambositra.

5° giorno  Ambositra – Ranomafana 130 km

Fatta la colazione, ci attende uno dei giorni più lunghi e duri. Potremmo aver bisogno della  nostra auto al seguito sia per la fatica ma anche perchè, la strada prima di arrivare a Fianarantsoa è molto sconnessa. Questo è tratto peggiore della strada nazionale 7. Noterete anche un cambiamento nelle condizioni climatiche, da secco ad umido e paesaggi da aridi a foresta pluviale nel giro di pochi chilometri. Arrivati al parco nazionale di Ranomafana, se ne abbiamo delle forze rimaste, potremmo fare una passeggiata in notturna ai margini del parco, con una delle guide. Cena e pernottamento a Ranomafana.

6 ° giorno Parco Nazionale Ranomafana

Dopo colazione, dedicheremo l’intera giornata a visitare il Parco Nazionale di Ranomafana, quindi lasceremo le bici a riposo. Suggeriamo comunque un sentiero eccezionale della durata di 6 ore circa, per ammirare una delle più belle foreste pluviali rimaste nel mondo. Ovviamente si può decidere in giornata a seconde delle energie. Qui avvisteremo i primi lemuri del nostro viaggio. Il pranzo sarà al sacco. Cena e pernottamento a Ranomafana.

7° giorno Ranomafana – Ambalavao 120 km

Si torna sulle strade con le nostre biciclette e subito altra giornata intensa. Dopo colazione riprenderemo la strada, che da queste parti è abbastanza buona. Dopo una giornata di “riposo” dovremmo riscirci in 7 ore. A secondo del tempo che ci impieghiamo ad arrivare, visiteremo la fabbrica della carta di Antaimoro. Qui fanno la carta stile papiro, a base di corteccia di un albero chiamato AVOHA. La carta è impregnata di fiori secchi poi venduta in tutto il Madagascar. Cena e pernottamento ad Ambalavao.

8° Giorno Ambalavao – Andringitra 60 km – Ambalavao (in auto)

Oggi, pedaleremo “solo” 60 km, prima del nostro tour a piedi del Parco Nazionale dell’Andringitra. Questo parco è famoso in tutto il mondo per avere una delle pareti piú difficili da scalare, al mndo. Sorvolando le scalate delle pareti, noi faremo una “passeggiatina” di circa 4 ore per ammirare dei paesaggi tra i piú belli al mondo ed esplorare questa zona. Rientreremo ad Ambalavao prima del tramonto, per la cena ed il pernottamento.

9° giorno Ambalavao – Riserva della comunità di Anja – Ihosy 150 km

Dopo colazione, ci aspetta il tratto di strada più lungo, 150 km. Tuttavia, dopo Ambalavao ci fermeremo subito per visitare la magnifica riserva della comunità di Anja. Si tratta di una riserva splendida di 74 acri, una meraviglie a soli 12 km prime di Ambalavao. Dichiarata riserva protetta nel 1999, questo affascinante parco ha una vista mozzafiato, delle piante endemiche del sud del paese ed ospita una colonia più di 300 lemuri dalla coda ad anello. Dopo la visita, continueremo a Sud verso Ihosy, una cittadina che accoglie coloro che si dirigono a Sud verso Toulear. Avremo 150 km da fare ma ricordatevi che abbiamo la nostra macchina al seguito. Cena e pernottamento in Ihosy.

10° giorno Ihosy – Ranohira (Isalo) 100 km

Un’altra lunga giornata in sella sulla strada nazionale 7. Mentre si attraversa l’altopiano, bisogna dire che i paesaggio sono fantastici ma monotoni. Questo tratto di strada è però il migliore dei 1000 km totali. Mentre ci si avvicina a Ranohira, il paesaggio comincia a cambiare e delle belle palme appaiono lungo la strada. Siamo ormai giunti nelle vicinanze del Parco d’Isalo.

11° giorno Parco Nazionale dell’Isalo

Subito dopo colazione, dedicheremo l’intera giornata alla visita del Parco Nazionale d’Isalo. Questo parco unico, ha dei paesaggi incredibilmente diversi, tra cui praterie, montagne, profondi canyon e oasi tropicali con pittoresche cascate che formano delle piscine verde-blu di acqua fresca molto invitante. Si può prendere in considerazione un bel tuffo dopo una lunga camminata a temperature che possono raggiungere facilmente i trenta gradi anche prima di mezzogiorno. Indossate scarpe comode. Oggi il pranzo sara al sacco durante la visita. Prima del tramonto ci dirigeremo alla famosa finestra di Isalo, una formazione rocciosa che darà l’opportunità di scattare tra le migliori foto di tutto il tour.

12° giorno Ranohira – Sakahara (Zombitse) 110 km

Giornata pesantuccia dopo la colazione. Si continua a sud verso Tulear. Il Parco Nazionale Zombsite è la nostra prossima tappa e, come Ihosy, questa città è visitata solo dai viaggiatori che vannò o vengono da Toulear. Cena e pernottamento presso l’Ecolodge di Zombitse NP.

13° giorno Sakahara (Zombitse )  – Tulear (bici) 130 km – Ifaty in auto

Ultimo sforzo! Dopo colazione, anche se ancora con 130km di strada davanti a noi, la nostra meta finale è in vista. Noterete l’aria di mare, l’umidità e le temperature elevate fanno di questo ultimo tratto di strada, il più difficile. Comunque, prima di entrare a Tulear, metteremo le nostre bici al sicuro sull’auto per dirigersi verso la nostra ultima tappa: Ifaty. Dopo oltre 1.100 chilometri, finalmente la meritate pausa di una settimana.

14° – 19 giorno Ifaty

Una settimana al mare in pensione completa. Ifaty è una bella zona balneare dove potrete gustarvi degli incredibili frutti di mare, godervi il sole sulla spiaggia e nuotare nelle calde acque cristalline del canale del Mozambico. Avrete anche possibilità di fare molte attività acquatiche acquatiche tipo la pesca, lo snorkeling, le gite in barca e dell immersioni. Consigliamo una bella visita al vicino parco di Reniala per vedere degli esmplari stupendi di baobabs

20° giorno Ifaty – Toulear

I nostro servizi terminano con il transfert privato all’aereoporto di Toulear,

Prenota!
top
Incluso
  • Vettura 4×4 con conduttore locale (francese, inglese) fino ad Ifaty
  • Le biclette (esclusi extra del tipo casco o guanti ecc.)
  • Sistemazione in pensione completa
  • Le entrate ai parchi nazionali con guide esperte del posto di lingua francese o inglese.
  • Le escursioni menzionate
  • I trasferimenti da e verso gli aeroporti

Non Incluso
  • Le bibite
  • Tutti i voli, sia nazionali che internazionali
  • Tutte le attivitá ad Ifaty
  • Tutto ciò non menzionato

 

top
close
Informazioni utili
Volo interno:
Molti turisti cercano il volo internazionale di Air Madagascar per poi risparmiare con i voli interni. Il volo da Toliara allacapitale del Madagascar, costa all’incirca €250 (Gen 2016). Vi proponiamo il servizio di trasporto da Toliara ad Antananarivo con un supplemento di € 175. Il viaggio dura circa 20 ore suddivise in due giorni, con sosta a Fianarantsoa una notte (hotel incluso nel prezzo).

 

Viaggiare in bicicletta:
Per fare questo tipo di viaggio, bisogna essere ben allenati e abituati ad andare in bicicletta su strada. Non vi dimenticate che sarete sempre “scortati” a distanza da una nostra vettura e che non è necessario completare tutte le tappe. La velocità media da tenere è di 20/25 kmh per riuscire a completare le tappe più lunghe prima del tramonto. La strada nazionale 7 è generalmente stretta, con alcune salite e discese non troppo ripide, delle buche pericolose da evitare assolutamente ed è frequentata da grossi camion. Con attenzione, non dovrebbero esserci problemi, la bicicletta e forse il mezzo di trasporto piú usato nel Madagascar, il coducente malgascio è abituato a dividere la strada con il due ruote.
Extra: 
Soggiorna ad Anakao con un supplemento di €315 pp in mezza pensione con il traghetto a/r da Toliara (1 notte a Toulear)
Purtroppo gli incovenienti succedono, del tipo cancellazione volo interno, strada impraticabile ecc…suggeriamo di spendere un giorno extra nella capitale (prima del volo per l’Europa) onde evitare spiacevoli situazioni. La capitale ha molte visite interessanti da offrire: il parco dei lemuri; la collina blu di Ambohimanga (sito Unesco); la Rova della principessa in cima alla città e la visita dei vari mercati. Si tratta di visite interessantissime.

 

Prenota!
top
DURATA DEL VIAGGIO
20 giorni
COSTO PP IN CAMERA DOPPIA / TWIN
20 giorni a partire da €2200 pp in camera twin o doppia
Pensione Completa inclusa durante il viaggio
MIGLIOR PERIODO
Marzo - Dicembre
DISTANZA DA PERCORRERE IN BICI
1060 km
Livello di fitness necessario